Tag: india

Imprigionato per 15 anni dalla famiglia: “Era posseduto”

Ramesh Damar è un uomo di 30 anni che ha passato circa 15 anni della sua vita imprigionato in casa e incatenato in un angolo senza la possibilità di muoversi perché la sua famiglia pensava che fosse posseduto. L’uomo è stato liberato grazie a un intervento delle forze dell’ordine, preceduto da una denuncia. A 15 anni aveva cominciato a manifestare segni di squilibrio, per cui la famiglia ha deciso di segregarlo e di affidarsi a un santone. Ovviamente le cure del santone non hanno avuto alcun esito, quindi Ramesh è rimasto incatenato nella sua casa per 15 anni.

Sposa bambina di 6 anni, 35enne finisce in manette

In India un 35enn ha deciso di sposare una bambina di soli 6 anni per adeguarsi e conformarsi alle tradizioni locali. Dopo il matrimonio e la diffusione delle foto sui social, l’uomo è stato arrestato con l’accusa di matrimonio precoce. La polizia sta cercando il reclutatore della sposa bambina, che forse sarebbe uno dei testimoni dello sposo. La famiglia della piccola avrebbe ricevuto un rimborso economico e la piccola avrebbe ottenuto il permesso di vivere ancora con i genitori.

Studenti trovati morti in un fossato, la folla uccide il preside

In un fossato pieno d’acqua vicino alla scuola del villaggio di Nirpur sono stati rinvenuti i cadaveri di due bambini di 10 e 11 anni che frequentavano la struttura. La popolazione inferocita reagisce linciando il preside e incendiando due classi dell’edificio, sostenendo che i due bambini venissero picchiati a maltrattati a scuola. Prima di morire, il preside confessa che gli scolari erano scappati e, quando gli insegnanti si sono accorti della loro assenza, era ormai troppo tardi.