depilarsi

“Ce l’ho pelosa”: la moda è fare selfie senza depilarsi

Una “comoda” tendenza inglese sta dilagando anche tra le internaute di tutto il mondo: ormai lo chiamano “orgoglio del pelo”, o anche “Hairy Legs Club” (letteralmente la “Lega delle gambe pelose”). Questa nuova moda sta spopolando e raccogliendo sempre più seguaci: nata nel Regno Unito, la tendenza a non depilarsi e mostrare questa decisione sui social è divenuta un vero e proprio segno distintivo. Ragazze di età compresa tra i 15 ed i 25 anni si sono “unite” in questa campagna per la riappropriazione del diritto a non rasarsi delle donne di tutto il mondo.

LEGGI ANCHE: Peli pubici sui manichini: quando il nudo choc cambia le regole (FOTO)

Lo scopo principale dell’iniziativa è proprio contrastare, o almeno criticare, i canoni estetici odierni che impongono a molte donne il sofferto ed estenuante rituale della ceretta integrale. Molte utenti dei social network hanno accolto con entusiasmo la tendenza inglese, tanto che la nuova moda è proprio mostrarsi in pubblico e nei selfie con le gambe totalmente pelose. In alcuni scatti, peraltro, le autrici hanno omesso il proprio volto per non rendersi riconoscibili: senz’altro l’effetto è stato anche di non poter riconoscere se si tratti di gambi femminili o maschili!

LEGGI ANCHE: Scandalo sul web: Instagram censura foto per peli che escono dagli slip (FOTO)

Sarà pure l’ultima trovata di qualche giovane stanca dell’appuntamento mensile dall’estetista, eppure non è certo la prima tra le critiche ai canoni di bellezza moderni. Tra i numerosi tentativi, sono riusciti maggiormente a smuovere le coscienze del pubblico i sondaggi secondo cui, ad esempio, gli italiani e gli europei in genere amano le donne in carne. Che sia la fine dello stereotipo di bellezza da anoressia ed epilazione laser permanente?