Tag: mare

Allarme pesce scorpione: a rischio sub, pescatori e fauna autoctona

I recenti avvistamenti e catture in Tunisia e nello stretto di Sicilia non lasciano dubbi: il pesce scorpione potrebbe a breve colonizzare i mari italiani. L’allarme è stato divulgato dall’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. “Originaria del Mar Rosso – si legge nel comunicato rilasciato dall’ISPRA – questa specie è pericolosa e altamente invasiva”. Gli aculei del pesce scorpione, presenti lungo tutto il dorso dell’animale, sono velenosissimi. Le ghiandole poste alla base delle spine producono una sostanza tossica dannosa per l’uomo e che, nei casi più gravi, può portare alla morte.

Il cemento cancella la costa: perse 8 km di spiagge all’anno

Cemento, sistemi di depurazione inadeguati e beach litter (rifiuti galleggianti) sono i mali dei nostri mari. La conferma viene dal rapporto Legambiente, che ha stimato che circa il 51% dei litorali italiani sarebbe stato trasformato irreversibilmente per far spazio ad alberghi, palazzi, resort e ville sul mare. Ad andare perduti, 8 km di spiagge all’anno (ben 25 metri al giorno) cancellati per sempre dal cemento.